Vinted
Maggio 10, 2022

Come funziona l’app Vinted

By Giorgia

La storia di Vinted è la storia di una piccola startup diventata un gigante.

Fondamentalmente, Vinted nasce come un progetto embrionale sviluppato in Lituania dai due fondatori Justas Janauskas e Milda Mitkute. Le due giovani donne stavano semplicemente cercando un metodo di vendita online per sbarazzarsi dei vecchi vestiti che non volevano più vedere nei loro guardaroba.

E gradualmente, il concetto di vendita di vestiti di seconda mano si è sviluppato in 12 paesi europei, prendendo rapidamente piede anche in Italia.

Vinted, come usarlo?

Il funzionamento di Vinted è molto semplice, motivo principale del suo successo. Tutto quello che devi fare è registrarti per iniziare.

Successivamente dovrai scattare una foto dell’articolo che vuoi vendere, indicare la marca (se si tratta di jeans senza marchio, non preoccuparti, puoi comunque venderlo in piattaforma), la taglia, le condizioni generali e il prezzo di vendita.

Una volta registrato potrai dunque pubblicare annunci pubblicitari per separarti dai pezzi che non utilizzi più o acquistare i capi desiderati. Gli utenti possono negoziare i prezzi degli articoli o dei vestiti che vogliono acquistare, creare lotti, porre domande ai venditori…

Una volta compilati tutti i campi richiesti, l’articolo verrà caricato nel tuo “Armadio virtuale Vinted” e tutti gli altri utenti potranno quindi vederlo. Da lì, non devi far altro che aspettare un acquirente.

In seguito, quando qualcuno mostra interesse per uno dei vestiti che hai messo in vendita, possono succedere due cose: possono comprarlo direttamente o metterlo nella loro lista dei preferiti.

Vinted: quali sono i costi?

Al venditore non viene addebitato alcun costo: sia la spedizione che la commissione finale sono a carico dell’acquirente. A lui o lei viene addebitato il 5% del prezzo di vendita, più 70 centesimi (fissi) per vendita per la garanzia e protezione dell’acquisto.

Il 100% dell’importo totale della vendita che fisserai liberamente sarà interamente tuo. Non dovrai pagare commissioni. Ad esempio: metti online un maglione che vuoi vendere a 15 €. Se la transazione viene convalidata, il tuo account Vinted riceverà esattamente 15€, non un centesimo in più, non un centesimo in meno.

Un’altra voce di spesa riguarda le inserzioni “boots”, ovvero le promozioni a pagamento e temporanee di articoli. Vengono fatturate al venditore 1,95 euro per 7 giorni consecutivi di promozione o 1,15 euro per 3 giorni consecutivi di promozione.

La funzione “Vestirsi in vetrina”, un’altra opzione a pagamento di Vinted, ha un prezzo di 6,95 euro per il venditore che vuole far apparire i suoi articoli nei feed degli articoli, nel feed delle notizie, nel catalogo e nei risultati di ricerca degli altri membri.

Come funziona la spedizione su Vinted?

Vinted ha una convenzione speciale con UPS: azienda di trasporti che offre i suoi servizi in Italia e all’estero. Se decidete di affidare la spedizione del pacco a questa ditta, le cose sono davvero molto semplici. Vinted genera automaticamente un’etichetta che riceverai via e-mail e direttamente nell’app mobile.

Tutto quello che devi fare è stamparla e incollarlo sul pacco, che dovrai consegnare al punto di ritiro UPS. Ce ne sono molti in tutta Italia, per trovare quello più vicino a te puoi consultare il sito ufficiale dell’azienda.

Nessun magazzino UPS vicino a te? È un peccato, ma purtroppo può succedere. In questo caso, dovrai inviare il tuo articolo Vinted con spedizione personalizzata.

Puoi scegliere questa opzione al momento del caricamento dell’articolo, nella sezione “Dimensioni pacco” in fondo alla pagina e selezionare “Personalizzata”. Con questa modalità, dovrai scegliere il servizio di consegna più adatto a te e generare l’etichetta di spedizione secondo le modalità richieste dall’azienda.

Quando il tuo articolo viene spedito riceverai un messaggio che ti avvisa della partenza del pacco fornendoti il ​​codice di tracciamento. Tieni inoltre presente che queste informazioni vengono inviate in una chat condivisa tra te e l’acquirente, in modo che entrambi possiate vederle.

Quanti soldi puoi guadagnare con Vinted? Buona domanda! Non è facile dare una cifra esatta e dipende da tanti fattori. C’è chi lo usa per rinnovare il guardaroba e guadagnare qualche centinaio di euro a chi lo utilizza come un’attività fissa per integrare il suo reddito. Tutto è possibile!